Fondazione Ospedale dei Bambini Buzzi

Progetto 2020, “Sostegno all’emergenza Covid-19″: Acquisto di tecnologie e attrezzature per nuovi letti nei reparti di terapia intensiva. Fondazione Buzzi si impegnerà a mettere a disposizione dell’Ospedale Sacco e degli altri ospedali della Lombardia le apparecchiature donate e necessarie per fronteggiare l’emergenza. Al termine dell’emergenza i letti acquistati verranno utilizzati per il nuovo reparto dell’Ospedale Buzzi.

Progetto 2019, “Partorire con Sicurezza e Serenità”: con la devoluzione viene sostenuto l’acquisto di un nuovo ecografo destinato a completare il progetto “Partorire con Sicurezza e Serenità” a favore del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Buzzi.
Al Buzzi dal 1999 è attivo un centro di riferimento nazionale di Terapia Fetale all’avanguardia anche per le gravidanze gemellari più complicate che vengono operate in utero con tecniche altamente innovative.
10 sono le diagnosi al giorno, 400 le risonanze fetali effettuate all’anno e 90 le operazioni di chirurgia fetale. Ma oggi le necessità di intervento in utero, sul feto o sulla placenta, sono sempre di più. La tecnologia deve essere di ultima generazione, la ricerca scientifica innovativa. L’attuale centro di Terapia Fetale è costituito da 2 ambulatori dotati di ecografi per la diagnosi e la terapia fetale.

Il nuovo ecografo è stato inaugurato il 22 ottobre 2019.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.